simply 1

giovedì 2 novembre 2017

LA LEGGENDA DELL'ABETE

                                           LA LEGGENDA DELL'ABETE

Si avvicinava l'inverno di tanti e tanti anni fa.
Un uccellino,che aveva un'ala spezzata, non sapeva dove ripararsi dal freddo e dalla neve.
uccellino con ala ferita



Si guardò intorno e vide gli alberi di una grande foresta: a piccoli passi si portò al limitare del bosco.

bosco
Il primo albero a cui chiese ospitalità fu una betulla che rispose: - Non posso, devo già custodire le mie foglie.


betulla
L'uccellino chiese riparo a una quercia che rifiutò dicendo: - Tu mi mangeresti tutte le mie ghiande.

quercia

Anche il salice vicino al fiume lo mandò via sdegnoso dicendogli un secco: - Vattene!

salice
Il povero uccellino non sapeva più dove andare finchè un abete non gli offrì riparo tra i suoi rami.
- Vieni- gli disse.- Resta pure fra i miei rami ti potrai riparare.
Una notte il vento gelido sferzò le foglie, che caddero a terra. Solo l'abete conservò le sue foglie come premio per la sua bontà.

abete




Nessun commento:

Posta un commento