simply 1

venerdì 6 novembre 2015

COSTRUIRE UN PRESEPE IN POCO TEMPO

presepe In giro vedete già fatti presepi di ogni genere, costruiti in ogni modo, ma voi avete mai pensato come farne uno tutto vostro?
 No? Beh allora che aspettate.


Prima di tutto il fondo: potete usare qualsiasi cosa, ma per esperienza, se volete fare un presepe statico,serve un cartoncino un po spesso, come il lato di uno scatolone o simile.
Poi la parte superiore rivestitela di pellicola argentata o alluminio da cucina.



Cercate in giardino o al parco rametti e pietre grandi. Prendete anche un pochino di ghiaia. Se lo trovate anche un po' di muschio vero.
Vi serve colla vinilica. Procuratevi una fila di mini luci.Tenete anche i rotoli di catone della carta igienica.

Bene! Ora dopo aver foderato il cartoncino con l'alluminio prendete le pietre grandi e avvicinatele facendo un semicerchio, posizionandole al centro del cartoncino o su un lato, come preferite(Sarà la grotta della Sacra famiglia)

Incollatele sia sul fondo che fra di loro. Poi mettete quelle più piccole sopra con lo stesso metodo.
Fatela alta almeno dieci centimetri.
Se trovate della sabbia, o meglio ancora erba secca incollatela dentro la base del semicerchio, sarà il fondo della grotta.

Poi prendete i rotoli di cartone della carta igienica e fategli una porta e una finestra. Più ne mettete più case avrete. Poi incollateli qua e là in modo omogeneo.
Prendete le luci e posizionatele nella grotta e nelle case. Con il muschio fate i tetti alle case e cercate di nascondere il filo delle luci il più possibile.

Usate anche la ghiaia che nel frattempo avrete usato per fare la strada. Ora mettete le statuine.
Resta il fatto che potrete da qui sbizzarrirvi per migliorare la vostra opera.

Nella foto un presepe fatto interamente con i rotoli della carta igienica.

Nessun commento:

Posta un commento