simply 1

mercoledì 1 novembre 2017

La tradizione del ceppo di Natale

Non tutti sanno dell'esistenza dell'antica tradizione del ceppo di Natale, oggi non più usata, ma un tempo era un vero e proprio rituale.


La tradizione del ceppo di Natale
Il Ceppo di Natale
Oggi l'antica usanza è diventata mangereccia, infatti il tronchetto di Natale vuole proprio ricordare il rituale del ceppo.
Infatti si tratta di un'antica usanza che risale fino al XII secolo,molto diffusa nei paesi nordici, che si compiva la vigilia di Natale.










Veniva scelto un pezzo di legno molto molto duro, perchè potesse bruciare molto lentamente. Poi il ceppo veniva addobbato con foglie e nastri, prima ancora di essere trasportato.
Una volta giunti a casa, il ceppo veniva messo nel camino e acceso dal più giovane e dal più vecchio insieme.
Poi il capofamiglia dava la benedizione al ceppo usando solitamente grappa.

Questa tradizione è andata scomparendo con il diminuire dei camini nelle case, ma resta sempre il fatto chela si può comunque preservare narrandola ai bambini e se avete la possibilità di avere un ceppo anche di piccole dimensioni, potete decorarlo e metterlo in casa come fate con tutti gli altri addobbi natalizi.

Magari durante una passeggiata coi bambini potete trovare un tronchetto e farlo diventare la vostra tradizione.Che ne pensate?

Buone feste a tutti!!

 Se volete unitevi al nostro gruppo su fb dedicato al Natale:

https://www.facebook.com/groups/1467338646907772/

Nessun commento:

Posta un commento